Pussy Riot e Annaviva

Andrea Riscassi

Il primo ottobre inizierà il processo d’appello contro le Pussy Riot, le tre ragazze condannate a due anni di colonia penale per un concerto anti-putiniano in chiesa.
Per quel giorno sono annunciate mobilitazioni in tutto il mondo.
Spero che, con Annaviva, riusciremo a fare qualcosa anche a Milano. Ieri sera sono state intanto arruolate alcune statue milanesi.
Sulla repressione in Russia e la vicenda del gruppo punk-femminista è in uscita un e-book. I proventi delle vendite serviranno a coprire le spese legali.
Le Pussy Riot è sono candidate a vincere il Premio Sakharov.
Speriamo.
Ad maiora

20120918-161331.jpg

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...