Raspelli&OriginalITALY

I finalisti si sfideranno  martedì 29 maggio al ristorante ‘Il luogo di Aimo e Nadia’ di Milano

ORIGINALITALY CELEBRA LA CUCINA E I SAPORI DEL BEL PAESE 

CON LA SECONDA EDIZIONE DEL “PREMIO CHEF D’AUTORE”

 

Selezionati dagli utenti del portale, 5 cuochi con la ricetta più apprezzata

 OriginalITALY.it, il portale dedicato all’Italia e alle sue eccellenze, presenta i cinque chef finalisti della seconda edizione del “Premio Chef d’Autore”, che si sfideranno martedì 29 maggio 2012 nel celebre ristorante milanese “Il luogo di Aimo e Nadia” (via Montecuccoli – Milano), alla presenza dal famoso critico gastronomico e conduttore di Melaverde, Edoardo Raspelli.

I cinque chef finalisti della seconda edizione del premio OriginalITALY, che con la loro ricetta hanno maturato il punteggio più elevato assegnato dagli utenti stessi del network, saranno così i protagonisti della sfida finale che vedrà l’assegnazione della seconda edizione del “Premio Chef d’Autore”. Un ricco parterre di giornalisti e professionisti del settore giudicherà le ricette e i piatti presentati dagli artisti ai fornelli del celebre ristorante milanese, abbinati per l’occasione con i vini delle rinomate Cantine Contadi Castaldi.

I cinque chef che si sono aggiudicati la sfida finale sono:

·     Francesco Fichera, del Ristorante ‘Shakti’ di Longiano (FC)

·     Simone Zambon, del Ristorante ‘MoMa’ di Sesto Calende (VA)

·     Ivan Berton, del Trattoria ‘Berton’ di Padova

·     Fabio Sgrò, del Ristorante ‘Marcelin’ di Montà (CN)

·     Domenico Leone, del ‘Palazzo Plenilunio’ di Rutigliano (BA)

Ad aprire la kermesse sarà lo chef Francesco Fichera, per il quale il viaggio è un elemento fondamentale che lo ha formato professionalmente sin dall’inizio della sua carriera, vivendo un continuo pellegrinaggio tra Europa e Asia: con il ‘Filetto di maialino lardellato in segreto con tortino di pan di spagna, caponatina, salsa di mango, germogli di sango e pesto di rucola’ eseguirà un piatto che nasce come sintesi delle sue radici ed esperienze di vita, per far fare un giro del mondo a chi lo assapora.

Seguirà lo chef Ivan Berton, affascinato sin da bambino dall’arte culinaria il cui ingrediente fondamentale è l’olio extravergine d’oliva, essenza stessa della cucina e della cultura alimentare italiana. Dalla passione per i prodotti semplici e dall’amore per i colori delle materie prime è nato il piatto che l’ha portato sino in finale, ‘Gnocchetti di patate viola con crema di asparagi verdi e gamberi in olio cottura’, dove colore e sapore si incontrano sorprendentemente.

Con lo chef Fabio Sgrò si assaggerà un accostamento inedito e intrigante proprio come tutta la sua filosofia in cucina: “mangiare non deve solo riempire la pancia, ma deve essere un’esperienza completa per  i cinque sensi”. Con ‘Tortelli di farina di kamut ripieni d’anatra al rosmarino, con crema di raschera D.O.P. e mirtilli’ Sgrò esprime tutta la sua sana follia nel giocare con ingredienti e sapori, supportato dalla voglia di mettersi in gioco  e dalla consapevolezza che ogni giorno si impara qualcosa di nuovo.

Il secondo sarà presentato dallo chef Simone Zambon, la cui curiosità l’ha portato a innamorarsi perdutamente della cucina e a interrogarsi su come certi ingredienti, messi insieme, potessero generare un’armonia di sapori. In ‘Tonno “in scatola” con verdurine in olio cottura e pomodori confit’ si rispecchiano pienamente i 4 capisaldi della sua cucina, curiosità, semplicità, passione e tradizione.

A chiusura, lo chef Domenico Leone con la sua ‘Millefoglie croccante di mandorla all’esotico’: nato dalla voglia di proporre la frutta come dessert, questo piatto prende spunto dall’ultimo viaggio tra Bali e Brasile e dà vita a una ricerca di nuovi profumi e accostamenti di sapori che genera una ricetta in cui tradizione e sperimentazione si fondono perfettamente insieme in un dolce originale e fresco.

Il “Premio Chef d’Autore” renderà così omaggio all’Italia delle tradizioni e dei sapori, degli accostamenti inediti e delle sperimentazioni tecniche applicate alla cucina. Dall’antipasto al dessert, le 5 ricette proposte durante l’evento, oltre a sedurre la vista, saranno un vero e proprio trionfo di gusti e profumi che si incontrano e si intrecciano, in un gioco di seduzione per il palato e per l’anima, esaltando unicità e peculiarità della migliore arte culinaria mediterranea.

  • OriginalITALY.it – il meglio in Italia – è l’innovativo e dinamico portale web dedicato all’Italia e alle sue eccellenze. Nato nel 2005, OriginalITALY.it consente di organizzare una “vacanza made in Italy”, fornendo informazioni, consigli e suggerimenti su dove Mangiare, Bere, Dormire e sulle migliori Tipicità italiane che è possibile acquistare anche online; grazie a OriginalITALY è possibile trovare con estrema facilità alberghi, b&b, ristoranti, trattorie, agriturismi… Sul portale confluiscono, infatti, oltre 5000 Aziende italiane tra le migliori del settore enogastronomico e turistico che si distinguono per la qualità e la tipicità dei prodotti e dei servizi offerti, oltre che per la capacità di offrire al cliente prodotti e servizi sempre all’insegna dell’eccellenza.Due le partnership di prestigio che hanno accompagnato lo sviluppo del progetto sin dall’inizio: la testata web www.panorama.it che ospita  in home page un motore di ricerca collegato direttamente al sito ed Edoardo Raspelli, famoso critico del mondo enogastronomico e dell’ospitalità che cura una sezione autonoma,”L’Angolo di Edoardo Raspelli”, in cui segnala e recensisce le strutture da lui visitate.

Valentina Meschia

Carpe Diem

Annunci

2 thoughts on “Raspelli&OriginalITALY

  1. Pingback: “Premio chef d’autore: vince Fabio Sgrò « valentinameschia

  2. Pingback: Cuochi in gara! Testimonial di peso: Edoardo Raspelli « Valentina Meschia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...