Gianni Rodari

Vorrei che tutti leggessero,
non per diventare letterati o poeti,
ma perché nessuno sia più schiavo.

Gianni Rodari

(Omegna 23 ottobre 1920 – Roma 14 aprile 1980) scrittore, pedagogista

e giornalista italiano

Vincitore del prestigioso Premio Hans Christian Andersen (edizione 1970), fu uno tra i maggiori interpreti del tema “fantastico”.

Grazie alla Grammatica della fantasia, sua opera principale, fu tra i principali teorici dell’arte di inventare storie.

La sua morte non ci deve scoraggiare;

dobbiamo continuare a fare quello che lui (Gianni Rodari)

stava facendo, cioè fare del mondo

UNA FAVOLA DI PACE e la pace la si ottiene

col piacere di essere amici…

Valentina Meschia

Carpe Diem

Vedi anche:

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/03/21/sono-nata-il-21-a-primavera-alda-merini/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/07/12/il-libro-proverbio-indu/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/07/18/non-riesco-a-saziarmi-di-libri-petrarca/

 

Annunci

5 thoughts on “Gianni Rodari

  1. Pingback: Vivere – Thomas Leoncini « Valentina Meschia

  2. Pingback: Guerriero della luce – Paulo Coelho « Valentina Meschia

  3. Pingback: Antonio Tabucchi « Valentina Meschia

  4. Pingback: Sono nata il 21 a primavera – Alda Merini « Valentina Meschia

  5. Pingback: Il libro – proverbio Indù « Valentina Meschia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...