Edoardo Raspelli a: “Olimpiadi della fotografia”

Al castello di Grinzane Cavour (Cuneo) nelle serate di venerdì 11 e sabato 12 maggio 

TUTTO IL MONDO DELLA NATURA

ALLE “OLIMPIADI DELLA FOTOGRAFIA”

Organizzate dalla rivista Oasis – Presidente della singolare giuria di produttori di Barolo, il critico gastronomico e conduttore di Melaverde, Edoardo Raspelli.

Il critico gastronomico e conduttore di Melaverde Edoardo Raspelli sarà il presidente di giuria nella prima edizione del Festival Internazionale degli Slide show, in programma al castello di Grinzane Cavour (Cuneo) nelle serate di venerdì 11 e sabato 12 maggio ed organizzate da Oasis.

Si tratta di una sorta di “Olimpiade della fotografia”, in cui i migliori fotografi naturalisti in rappresentanza di sette nazioni europee (Italia, Francia, Germania, Spagna, Austria, Olanda e Ungheria) proietteranno le loro immagini più belle di fronte al pubblico nel cortile ai piedi dell’imponente Castello di Grinzane, sede dell’Enoteca regionale Piemontese e storica dimora di Camillo Benso, Conte di Cavour.

Gli slide show sono una forma di espressione artistica che abbina fotografie in dissolvenza e musica in brevi clips della durata di 5-8 minuti. Una sorta di danza delle immagini, capace di trasmettere emozioni e sensazioni di grande impatto emotivo, diverse da quelle di un video o una fotografia.

La giuria, presieduta da Edoardo Raspelli, sarà costituita dai sette grandi “Barolisti” della zona, i principali produttori del pregiato vino Barolo prodotto nei vigneti che ammantano le colline tutto intorno al castello.

Ogni nazione sarà rappresentata da due fotografi. I portacolori dell’Italia saranno Jago Corazza e Luca Bracali, affermati artisti della fotografia, conosciuti a livello internazionale, che hanno ottenuto i più prestigiosi premi e riconoscimenti.

Il regolamento della gara prevede che ad ogni nazione sia abbinata una cantina, attraverso una breve cerimonia di sorteggio che avrà luogo sul palco prima dell’inizio delle proiezioni. Un modo per sottolineare ulteriormente questo curioso abbinamento tra enologia e fotografia naturalistica che non ha precedenti. Si vuole sottolineare infatti la naturalezza, del ciclo biologico che dà origine al prezioso nettare.

Sette autori, uno per nazione, proietteranno le loro clips nella prima serata di venerdì 11 maggio e gli altri sette nella seconda serata di sabato 12 maggio, al termine della quale la somma dei punteggi della Giuria decreterà la nazione vincitrice.

Ad assistere e commentare le clips saranno presenti sul palco diversi personaggi noti al grande pubblico legati al mondo dei viaggi e dell’avventura, come Folco Quilici, e il promotore delle spedizioni di Overland, Beppe Tenti.

Entrambe le serate, ad ingresso libero e gratuito per il pubblico, inizieranno alle  22.

E’ possibile prendere parte anche alle cene che precederanno le due serate del Festival. Le prenotazioni, che resteranno aperte fino ad esaurimento dei posti disponibili, si possono effettuare direttamente sul sito del Festival.

OASIS

Via Duccio Galimberti 7

12051 ALBA CN

0173.045250

oasis@ilcorriere.net

http://www.oasisweb.it

Guarda chi ha vinto:

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/05/26/olimpiadi-della-fotografia-naturalistica-vince-la-francia/

Carpe Diem

Annunci

2 thoughts on “Edoardo Raspelli a: “Olimpiadi della fotografia”

  1. Pingback: Olimpiadi della fotografia naturalistica: vince la Francia « valentinameschia

  2. Pingback: Raspelli e il weekend del Rossese « Valentina Meschia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...