Roberto Carrozzino – The girl is mine

Ecco la prima coreografia di Roberto Carrozzino.

Sulle note del grande Jako, in una veste da secchione-sfigato-anni ’50, sorprenderà tutti con fenomenali passi snodati!

Ottimi i contrasti di colorie e i tagli delle inquadrature che vanno a cercare il dettaglio, ponendo l’accento prima sui piedi, poi sul volto e infine sulle mani.

Bella la scelta dello sfocato e quel riprendere i piedi sulle strisce pedonali, creando un notevole effetto di movimento, impreziosito dalle ombre del sole (probabilmente cercate).

Tutto sembra essere studiato con cura, ponendo attenzione ai dettagli, creando così una giusta armonia che può solo esaltare i passi di danza di Carrozzino.

Vedi anche:

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/03/10/roberto-carrozzino/

Potrebbero interessarti le altre coreografie di Roberto Carrozzino:

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/07/03/roberto-carrozzino-martina-nadalini/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/06/29/roberto-carrozzino-sure-thing-miguel/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/06/28/roberto-carrozzino-john-mayer-waiting-on-the-world-to-change/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/05/10/carrozzino-lupinacci/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/04/17/roberto-carrozzino-you-gotta-be/

https://valentinameschia.wordpress.com/2012/04/15/roberto-carrozzino-sexual-healing/

 

 

Valentina Meschia

Carpe Diem

Annunci

7 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...