San Patrizio – Valentina Meschia

Oggi in Irlanda e in tutto il mondo si festeggia il giorno di San Patrizio, il santo patrono d’Irlanda.

Perché oggi?  San Patrizio sarebbe morto il 17 marzo 461, probabilmente a Saul, nella contea di Dawn.

La festa è sempre stata un’importante ricorrenza religiosa in Irlanda e negli ultimi anni ha assunto toni folcloristici e festaioli.

Perché il trifoglio? Secondo una leggenda lo utilizzò per spiegare la Santissima Trinità (Padre, Figlio e Spirito Santo).

Perché il verde? Il vero colore di San Patrizio è il blu. Non a caso la bandiera presidenziale irlandese raffigura l’Arpa (il simbolo nazionale) del grande condottiero e sovrano supremo d’Irlanda all’inizio degli anni Mille Brian Boru, dorata e con le corde in argento, su uno sfondo blu chiamato dagli Irlandesi “Saint Patrick’s blue”, ovvero “blu di San Patrizio”. La transizione dal blu al verde come simbolo irlandese ebbe inizio probabilmente nel XVIII secolo.

La festa di San Patrizio viene festeggiata in varie parti del mondo fuori dall’Irlanda, soprattutto nella parte orientale degli Stati Uniti, dove da secoli c’è una numerosa comunità irlandese (pare siano 34 milioni gli americani con origini irlandesi). La parata di San Patrizio nella sola New York generalmente attrae circa 150 mila partecipanti e due milioni di spettatori. A Chicago, il Chicago River il 17 marzo di ogni anno diventa verde, perché gli abitanti di origine irlandese versano nelle sue acque circa 20 chili di tintura speciale per festeggiare la ricorrenza.

Una delle tante leggende popolari e religiose legate a San Patrizio è quella di aver cacciato i serpenti dall’isola d’Irlanda. In realtà, studi scientifici hanno dimostrato che l’Irlanda dopo la glaciazione non ha mai avuto serpenti sull’isola.


Nella foto, il Chicago River tinto di verde per onorare la festa di San Patrizio, a Chicago (AP/Paul Beaty)

Foto e rielaborazione sono tratti dahttp://www.ilpost.it/2012/03/17/oggi-e-il-giorno-di-san-patrizio/

Valentina Meschia

Carpe Diem

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...